Sito ottimizzato per Firefox 
Stampa

Strategie di sviluppo


1. Innovazione ed Etica

La principale strategia di sviluppo per le imprese del distretto è sicuramente la ricerca finalizzata all'innovazione tecnologica, alla realizzazione di prodotti che portino ad una riduzione dei costi e al risparmio energetico, quindi alta attenzione è dedicata all'ambiente e alla maggiore sicurezza.


Questa è una strada da tempo intrapresa dalle industrie venete, proprio per la loro leadership  nazionale e internazionale.


Attualmente ad esempio la progettazione e la produzione di caldaie centralizzate a condensazione per usi sia civili sia industriali, ha condotto ad un elevato risparmio energetico, riducendo le emissioni inquinanti nell'atmosfera.

 

2. Diversificazione produttiva

Altra strada di sviluppo è la diversificazione del prodotto, pur nel rispetto delle specificità  di ogni azienda.

Attraverso una maggiore definizione e differenziazione delle soluzioni e grazie a tecnologie evolute per la combustione, ogni esigenza relativa alla gestione del calore e alla climatizzazione, trova oggi adeguate risposte in termini di prodotti, servizi e soluzioni.

 

3. L'integrazione di filiera e l'internazionalizzazione

L'Europa attualmente non riesce da sola a sostenere una domanda adeguata ad una offerta produttiva sempre più alta, differenziata e sofisticata.

 

E' necessario dunque cercare sbocchi sui mercati extraeuropei.

La sinergia porta alla creazione di forti gruppi commerciali, che abbinino la vendita, ad un eccellente e tempestivo servizio, o la gestione del calore con altre soluzioni, come il condizionamento, o i sistemi attualmente in voga di vasca-doccia-idromassaggio.

 

La maggior parte delle aziende venete ha per questo creato alleanze forti nel mondo, sia in termini produttivi, che  commerciali.

 

4. Specializzazione

Oltre alla differenziazione, è possibile determinare il proprio successo anche con una accentuata specializzazione in un settore specifico, come ad esempio hanno fatto le aziende specializzate in relazione ai sistemi di condizionamento.

 

Oggi infatti sono sempre più richiesti impianti in grado di assicurare riscaldamento d'inverno e condizionamento d'estate.

L'evoluzione del prodotto per il condizionamento ha aperto così la strada al concetto di climatizzazione intesa come la possibilità  di ottenere con un unico impianto caldo d'inverno e fresco d'estate.

 

Cardine di questa impostazione sono i ventilconvettori utilizzati anche nel settore residenziale.